22 de janeiro de 2020

Benefici per l'uomo quantico | Roy Martina


http://www.quantumvoyage.it
Vivi 4 straordinarie giornate con Joy e Roy Martina dal 24 al 27 ottobre sul Lago di Garda. Esplora il Multiverso quantico, i nuovi protocolli, il potere dell’auto-osservazione e dell’acutezza sensoriale.

Partecipa a Quantum Voyage® l’evoluzione di Omega Healing con Joy e Roy Martina e vivi insieme a loro 4 emozionanti e innovative giornate.
Sperimenta l’evoluzione quantica in prima persona ⚛️ Diventa Quantum Coach® certificato.
Iscriviti subito ▶️ www.roymartina.it

⌛Per informazioni
☎️ Chiama il numero 0541 341038
✉️ segreteria@mylife.it
http://www.roymartina.it
http://www.quantumvoyage.it

C’è molto di più di un solo corpo fisico. Il corpo è il portale biologico attraverso cui la nostra coscienza genetica sperimenta la gamma di frequenze che chiamiamo realtà fisica. La mente quantica è un campo di energia che funziona tramite il cervello, non il cervello stesso.
Scopri come risvegliarti alla frequenza più alta e nella versione migliore di te.

La cosa più importante è calibrare te stesso alla tua frequenza più alta
Al corso lo farai insieme a Joy e Roy Martina rimuovendo i blocchi nel profondo del tuo ego per superare la tua paura più grande, ovvero la paura dell’ignoto. Sai qual è la più grande incognita?

La tua grandezza è l’incognita più grande e spaventosa che mai si presenterà alla tua mente. Quella successiva è la morte. Eppure queste due paure sono totalmente irrilevanti perché abbiamo già vissuto e siamo morti molte volte. Ogni volta che lasciamo i nostri corpi torniamo alla nostra fonte, alla nostra grandezza. Il corpo umano è calibrato a una certa frequenza di percezione e questo mantiene la maggior parte di noi prigionieri nella realtà tridimensionale. Questa è basata sulla paura programmata nel nostro DNA e, a causa di ciò, abbiamo paura di quello che non possiamo percepire con i nostri sensi. Questo ha una sua logica, in quanto il nostro DNA è progettato per sopravvivere in un mondo pieno di predatori e noi dobbiamo sviluppare quel sesto senso per prevedere ciò che è sicuro e ciò che non lo è. Ma poiché viviamo in un mondo in cui non abbiamo a che fare con i predatori, il sesto senso è andato perduto. La paura dell’ignoto (dell’oscurità, di terreni pericolosi) persiste e viene proiettata su altre aree del nostro essere: il nostro più grande sé.

Perché farlo:
scegli di risvegliarti completamente al più alto stato di coscienza che ti è possibile, così la tua vita cambierà in maniera decisiva e sarai in grado di aiutare gli altri. Il mondo ha bisogno di persone come te che prendono sul serio la loro vita, che desiderano investire nel proprio futuro e sono disposte a condividere le proprie conoscenze ed esperienze con gli altri.

Il cervello è il computer, la stazione di commutazione che collega la nostra essenza immortale al nostro complesso corpo-mente umano mortale. Non pensiamo con il cervello, pensiamo tramite il cervello. La mente immortale è un campo di energia che funziona per mezzo del cervello, non il cervello stesso.

La coscienza non è nel cervello 3D e non proviene dal mondo fisico. Le nostre emozioni sono un altro campo energetico collegato a una serie di chakra e vengono trasformate in impulso dal nostro campo energetico. Possiamo percepire il pericolo utilizzando altri sensi al di fuori dei nostri tradizionali canali di informazione – o cinque sensi – e possiamo anche connetterci al campo di informazioni che ci circonda.

Se veniamo sottoposti a lungo allo stress, si crea uno squilibrio che influenza il corpo fisico. Lo stress blocca la nostra connessione e senza connessione perdiamo la creatività, quindi rimaniamo bloccati nelle nostre difficoltà.

⌛Per informazioni
Telefono: 0541 341038
Email: segreteria@mylife.it
http://www.quantumvoyage.it

Sobre o Autor

O despertar da Consciência é nosso sistema de publicação automático dos conteúdos.

    Postagens Relacionadas